Un plauso al nostro sindaco Veltroni

Che ha ridotto il centro di Roma ad uno sporco giocattolo per turisti, ben poco amanti dell’arte o della cultura, quanto piuttosto attaccati alla canna della bottiglia. Preferibilmente di vetro, che si infranga con molto frastuono. E mentre i residenti devono farsi strada fra cumuli di spazzatura, cocci di bottiglie, scarafaggi, adolescenti ubriachi e chi più ne ha più ne metta, la nostra amministrazione comunale pratica una politica dissennata della concessione delle licenze a pub e locali con musica a tutto volume. Ormai la zona di Campo de’ Fiori, così come Trastevere, non è altro che un enorme pub a cielo aperto, con tutti gli annessi e connessi: schiamazzi, risse, svomitazzate per strada e così via. Per credere, guardate un po’ questi video. Da notare che Campo de’ Fiori dovrebbe essere sempre presidiata dalle forze dell’ordine, che però evidentemente o si godono lo spettacolo o si fanno una pennica nella camionetta. Ma è proprio così che si deve ridurre il centro storico di una città come Roma? Signor sindaco, un festival del cinema in meno (anche due) e un po’ di legalità e pulizia in più. Per il bene di questa città.

Update: lui la prende con più spirito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: