Archive for 8 giugno 2007

Bush in visita a Roma

giugno 8, 2007

bush roma

Noi stiamo con il signore del piano di sotto.

Annunci

Dalla Cina con furore

giugno 8, 2007

banner borghi

Da oggi e per una serie di venerdì, su Ideazione.com trovate l’interessantissimo reportage di Elisa Borghi, appena rientrate dalla Cina. Dopo tante parole, qualcuno che ha visto le cose con i suoi occhi.

Tutti la vogliono ;)

giugno 8, 2007

merkel-putin-bush

Uno spot per il matrimonio

giugno 8, 2007

campagna divorzioSinceramente niente ci fa venire più voglia di restare sposati per sempre di questa terribile campagna pubblicitaria pro-divorzio, lanciata a Chicago dall’avvocato divorzista Corri Fetman (che vedete nella foto).
Non tanto per lo slogan “la vita è breve, divorzia”, che tutto sommato ci può stare. Neanche tanto per le immagini di dubbio gusto che corredano la campagna: una avvenente signorina ripresa di spalle con string e abitino in vedo-vedo e un uomo dai pettorali invidiabili che si intravedono sotto la giacca (entrambi senza testa che, evidentemente, in questo caso è uno sgradito optional).
Quanto soprattutto per l’avvocato testimonial della campagna e delle sue maxi tette siliconate sbattute lì in faccia a tutti, che fanno apparire Pamela Anderson una ragazza acqua e sapone.
Insomma, se dopo il divorzio bisogna ridursi così, molto meglio restare sposati, no?

Chissà se indossava i jeans

giugno 8, 2007

Scusate il cattivo gusto, ma dopo lo sconcerto davanti alla notizia di uno stupro di un ragazzo su un coetaneo, ci è venuto spontaneo chiederci se magari, ora che succede anche agli uomini, si comincerà a trattare il reato di violenza sessuale in maniera più seria e con più rispetto per le vittime. O se anche questa volta ci si comincerà a chiedere se per caso il ragazzo stuprato non fosse vestito in maniera troppo provocante, se avesse i pantaloni troppo corti o troppo stretti (e ovviamente se indossava i jeans non si può trattare di violenza), se indossasse una maglietta troppo attillata o non avesse avuto un atteggiamento troppo ammiccante. Se non avesse lasciato vagamente intendere che ci stava o se il suo solo essere lì, libero e da solo, non avesse messo in crisi le sicurezze ataviche del maschio rom. Se, insomma, come si direbbe brutalmente, non se la sia cercata.