Castelli di sabbia

castelli di sabbia

Anche quest’anno a Berlino si è svolta Sandsation, la tradizionale gara di sculture di sabbia. Nel piazzale di fronte alla stazione centrale sono state ammassate ben duecento tonnellate di sabbia, che poi 27 scultori provenienti da tutto il mondo hanno sapientemente modellato, ispirandosi al tema di quest’anno, “Benvenuti in paradiso”.  Guglie svettanti, palazzi arabescati, amanti teneramente avvinti, addirittura un topo in cima ad un enorme pezzo di formaggio… fin qui la fase poetica della gara, che potete seguire su questo video del Corriere.  Poi, però, il Daily Mail ci ha rivelato, con sadismo tutto britannico, che la stessa pioggia che da giorni si abbatteva sull’Inghilterra ha fatto una capatina giusto a Berlino e allora tutto è finito come mostra la foto qui sopra. Addio sculture di sabbia e addio poesia. Quando si dice la Schadenfreude.

Annunci

4 Risposte to “Castelli di sabbia”

  1. Gianni Schiumarini Says:

    No nessun addio! La pioggia ci ha solo rallentato.
    l’omino nella foto sono io alle prese con “buchi in paradiso”:
    un augurio perchè tutti possano trovare il proprio paradiso.
    Il ratto sul monte formaggio e tutte le altre sculture
    aspetteranno i visitatori nel cuore di Berlino fino a fine estate.
    http://www.sandsibility.com
    http://www.sandsation.de

  2. Babs Says:

    Allora tu sei lo scultore del topo sul formaggio! Complimenti per la creatività, oltre che per la realizzazione (ho visto le foto). Consiglierò vivamente ai “miei” berlinesi di visitare la “mostra”.

  3. Gianni Schiumarini Says:

    Grazie tante…..
    ma ci sono ancora novità!
    Il Ratto oltre a una montagna di buon formaggio
    si è aggiudicato il Primo premio assoluto!
    Sempre più Felice ed apprezzato scodinzolerà
    ancora per molto tempo!
    presto nuove foto su

    http://www.flickr.com/photos/sandsibility

  4. Babs Says:

    Accidenti, rinnovo i complimenti! Anche io sono nata sin un posto di mare, ma non sono mai riuscita ad andare oltre alla costruzione di due buche comunicanti nella sabbia. 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: