Santa subito

 «Ora sono più bella perché tutte le mattine vado a farmi una lampada, nel senso che entro in chiesa per trovare la luce del Signore. Sette anni fa, nel buio della mia stanza, sono stata attaccata dal demonio che voleva spingermi a odiare. Gli ho risposto che io ero nata per amare e allora lui ha cominciato a stritolarmi fisicamente, voleva uccidermi. Ho chiesto aiuto al Signore, recitando il Padre Nostro con il crocifisso tra le mani. La mia preghiera è diventata un grido e Dio è intervenuto, una luce è filtrata nella stanza. Ero in peccato mortale. Eppure Lui, Padre misericordioso, mi ha difesa e salvata». 
Claudia Koll, in un’intervista a Oggi che abbiamo scoperto con colpevole ritardo

PS: così impara a fare i film con Tinto Brass…

Annunci

9 Risposte to “Santa subito”

  1. Alessandro Capriccioli Says:

    Piacevole scoperta. Se permetti, ti blogrollo. Saluti. Alessandro.

  2. Alessandro Capriccioli Says:

    Tra parentesi, il post è divertentissimo. 🙂

  3. Babs Says:

    Senza dover nemmeno aggiungere una virgola. 😉
    Grazie per il link. B.

  4. Alessandro Capriccioli Says:

    Alla seconda visita, oltre che sulla tua risposta, l’occhio mi casca su uno dei tuoi link. Non è che eravamo nello stesso posto, il 14 maggio 2000?
    Quasi quasi, aquilotta, ti linko 2 volte.

  5. ilcretinoinsintesi Says:

    Ovviamente la preferivo prima.
    Ovviamente tutti noi maschietti la preferivamo prima.
    A dimostrazione del fatto che la bellezza aiuta tantissimo.
    Ma il sale in zucca fa la differenza!

  6. Babs Says:

    Alessandro, eravamo SICURAMENTE nello stesso posto: allo stadio Olimpico . Che bella giornata, mi commuovo…

  7. Alessandro Capriccioli Says:

    Sì, eravamo là. Indimenticabile, eh?

  8. Babs Says:

    Davvero. Se poi penso alla gente che avevamo in campo, mi metto davvero a piangere.

  9. Babs Says:

    Aggiungo una cosa: i commenti anonimi e o senza link non vengono pubblicati PER PRINCIPIO. Su questo blog c’è nome, cognome e ogni sorta di riferimento, chi vuole commentare o essere preso in considerazione è pregato di fare altrettanto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: