Condanniamo

Non ce ne dovrebbe essere bisogno, però poi ci accusano di restare in silenzio davanti alle violenze di una destra che riteniamo lontana da noi esattamente come i no global che spaccano le vetrine. Allora condanniamo fortemente l’aggressione di alcuni gruppi di estrema destra agli spettatori di un concerto di una band di sinistra che si è tenuto venerdì a Villa Ada a Roma. Condanniamo l’aggressione che non ha alcun senso di per sè e condanniamo la vigliaccheria di andare armati di spranghe, coltelli e bombe carta (sperando che la stampa abbia esagerato) a pestare spettatori indifesi e disarmati. Far ripiombare Roma e l’Italia in un clima da anni 70 è da stupidi e irreponsabili ed è proprio l’ultima cosa che ci manca in questo momento.  Aggredire persone disarmate che non cercano lo scontro è, ripeto, da vigliacchi. Andate a menarvi con i Black Block.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: