Romania, quando il razzismo è la via più facile

ideazione bannerino

Come al solito in questo paese, invece di fronteggiare con serietà i problemi oppure – udite udite – cercare persino una volta tanto di prevenirli, si preferisce affrontare le emergenze con palate di demagogia (e pure di altre sostanze), assecondando le pulsioni meno nobili dell’opinione pubblica. Il dibattito sui romeni sta raggiungendo dei livelli di razzismo e di generalizzazione intollerabili e in questo clima di caccia all’untore non c’è poi da meravigliarsi più di tanto se qualcuno si sente giustificato a organizzare raid punitivi per “vendicare” la morte di Giovanna Reggiani (continua su Ideazione.com)

Annunci

5 Risposte to “Romania, quando il razzismo è la via più facile”

  1. walking class Says:

    eccellente.

  2. cinzia Says:

    Grande come sempre!

  3. Andreas Martini Says:

    Grande, vero. Ma oltre ad una giusta critica all’incapacità del governo, sia nel prevenire che nel fronteggiare, non ci andava anche una critica alla demoagogia ed allo sciacallaggio di tanti della destra?

    A.

  4. Babs Says:

    Andrea, veramente mi pare di aver criticato in maniera piuttosto esplicita anche il governo precedente e le reazioni razziste di “tutto lo spettro politico”. Bastava volerlo leggere. Poi, ammetterai, che certe esternazioni fanno più impressione dette da Veltroni che da Forza Nuova. O no?

  5. Andreas Martini Says:

    sì, l’avevo letto anche in prima lettura, parli di spettro politico, ma se devi trovare un colpevole con nome e cognome questo è solamente il governo e Amato.
    Chiaro, lo ripeto, che non voglio difendere l’indifendibile incapacità di gestione di Prodi&Co. e la sua incapacità di recuperare le “distrazioni” (vedi fondi europei per il programma sui Rom) del vecchio governo. Però mi sembra abbastanza chiaro, e questo credo dovesse essere evidenziato meno generalisticamente, che di responsabilità con nome e cognome ce ne siano state anche nel governo precedente (vedi, per es., i suddetti programmi della comunità europea).
    Fanno più impressione, ma evitiamo di cedere alla abitudine e quindi a sminuirle solo perchè vengono da FN. Che poi ci ritroviamo con i raid squadristi e non possiamo fermarli perchè sminuendoli non li abbiamo prevenuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: