Daniele Capezzone si dimette

Via Stefano, pubblichiamo la lettera di Daniele Capezzone al presidente della Camera, nella quale annuncia le sue dimissioni dalla presidenza della Commissione per le attività produttive e dal gruppo della Rosa nel pugno. A Daniele va tutta la nostra stima, il nostro affetto e il nostro più sincero in bocca al lupo.

“Signor Presidente, vi sono circostanze nelle quali il rispetto delle istituzioni, il rispetto di se stessi e il rispetto delle proprie idee ed obiettivi politici impongono scelte difficili e costose. Questo è a maggior ragione necessario ed opportuno se riteniamo che non tutto sia “Casta”, e che sia invece ancora possibile -anche in Italia- vivere l’impegno politico e civile come momento alto, nel quale il piano delle convinzioni non sia sovrastato da quello delle convenienze, dei tatticismi, dei piccoli calcoli di parte o personali. E’ anche un messaggio per le generazioni più giovani, affinché non perdano la speranza di contribuire a costruire un Paese diverso, più moderno, più libero, e non rinuncino -magari comprensibilmente nauseati, distanti, indifferenti- ad un impegno diretto in una politica che vivono come lontana e, in ultima analisi, infrequentabile. (continua qui)

Annunci

3 Risposte to “Daniele Capezzone si dimette”

  1. Germanynews Says:

    Grande Daniele!

  2. Mario Fabrizio Says:

    CApezzone è un politico, mosso da spirito idealista e di giustizia .
    Forse crede poco nella politica antiproibizionista, ma ha capito che il termine”liberale”, piace poco in Italia .
    Lui si è definito, più volte, a detta sua, in diverse e numerose interviste”illuminista”.
    Ciò mi ha colpito molto ed anche conquistato. Ora tutte le sue battaglie e rivendicazione ed anke la fuoriscita da RNP e dai radicali, ed il suo indipendentismo, lo capisco e lo approvo .
    Siamo noi tutti illuministi concordi ed in sintonia con lui .
    Mi piacerebbe che si accorgesse che è un “popolo” che si richiamo alla cultura liberale, azionista, repubblicana- mazziniana ed illuminista .
    Spero che il suo network , che pare costruttivo, riesca a continuare ad esistere anke senza il suo ruolo ministeriale; e che presto si unisca lui coi liberali del PLI e del PRI e si guardi tutti insieme alle varie culture veramente liberali, liberiste e meritocratiche, ma anche al raggiungimento dell’eunomia . Una sola risposta, alle tante domande della politica contemporanea e di sempre: ILLUMINISMO . Il resto lo troverete scritto sui post del sito del partito ivi posto http://partitoilluministaunitario.blog.tiscali.it .Complimenti a tutti .
    Continuate così: se aveTe bisogni di fondi od altre forme di sostegno, chiamateCi pure, non saremo sempre con voi e pronti ad intervenire, a vs fianco per il bene della civiltà Europea, la Ns prossima e definitiva Patria .

  3. Mario Fabrizio Says:

    Il liberismo è difficile da conquistare, ma Capezzone ci sta provando ed abbastanza bene e congiuntamente ai veri liberisti.
    Occorerebbe però un pò più di meritocrazia, visibilità, anticlericalismo, europesismo e progressismo .
    Se il PLI ed il PRI decidessero di unirsi e denominarsi Partito Illuminista, io lo approverei, e da Presidente del partito omonimo, concederei la denominazione, dopo un ufficiale riconoscimento congressuale… naturalmente . Cmq gli intenti sono comuni . Anle nooi abbiamo unosservatorio che guarda alla questione meridionalista, all’ambiente, all’energia, al mediterraneo ed alle nuove tecnologie .
    Siamo disposti a collaborare colla fondazione. Ed io personalmente che sono imprenditore e faccio l’editore e sono presidente di una casa editrice – Nadir- con capitale sociale superiore a 12mln di euro, sono pronto per investire in una maggiore visibilità di voi tutti, anke coll’emissione di un nuovo giornale cartaceo e coll’organizzaizione di congressi e convegni on the road, tematici e seriali, in tutta italia .
    Ma bisognerebbe anke andare oltre e guardare agli altri partiti liberali d’Europa. Sarebbe bene un unico soggetto unitario ed europeo ed europeista, per le prossime elezioni UE del 2009, ma che andasse anke oltre e che si presentasse compatto ed integro all’ euro parlamento .
    Per qualsiasi chiarimento 3408308516 – 3383227764 .
    Grazie cmq per il vs preziosissimo operato, che non sia solo culturale, ma anche compreso dalla massa .
    Sono un pò sfiduciato, visto che l’italiano medio è superficiale e disperato, facile preda dei protezionisti e degli anticapitalisti, ma con voi mi sento più sicuro e fiducioso .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: