La nazi-orgia di Max Mosley

Bisogna dire che in Inghilterra sono piuttosto abituati agli scandali sessuali e li amano in maniera particolare. Sarà per quel puritanesimo protestante o perché i giornalisti dei tabloid sono dei veri segugi, ma da quelle parti niente fa vendere i giornali come cogliere in fallo qualche personaggio noto. Ci viene in mente il caso del parlamentare conservatore Stephen Milligan, trovato tragicamente morto nel 1994 per asfissia con indosso un paio di calze autoreggenti (e basta), legato, con un’arancia in bocca e un sacchetto di plastica in testa. Oppure quello del parlamentare liberale Mark Oaten, costretto a dimettersi nel 2006 per avere intrattenuto rapporti con prostitute di sesso maschile, pur essendo – ovviamente – sposato con figli. O, ancora, l’immarcescibile principe Carlo che, ancora sposato con Diana, sussurrava nella cornetta del telefono frasi di dubbissimo erotismo all’amata Camilla. (continua su Ideazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: