Nudi alle urne

Campagna elettorale moscia? Non devono averlo pensato gli abitanti del Municipio X di Roma, per l’esattezza dei quartieri Appio, Tuscolano e Cinecittà, che in queste mattine sono incappati nei manifesti elettorali della candidata Milly D’Abbraccio. In corsa nelle liste del Partito socialista di Boselli, l’ex attrice hard ha scelto una chiave inedita, almeno in politica, per colpire gli elettori. Il suo slogan è “Basta con queste facce da c…” (su alcuni manifesti senza i puntini di sospensione) e, fedele al motto, non propone il suo volto sui manifesti ma un’altra sua parte anatomica, forse altrettanto nota ai suoi fan. Insomma, per essere chiari, sui manifesti elettorali campeggia l’ammiccante fondoschiena senza veli della D’Abbraccio (o almeno si presume che sia lei), mentre con una mano guantata di rosso si sfila un paio di calze a rete. (continua su Ideazione)

Annunci

4 Risposte to “Nudi alle urne”

  1. Abr Says:

    Nudi alle urne? In che sezione voti?
    😉
    ciao, Abr

  2. Babs Says:

    Abr, ma che piacere!

  3. Abr Says:

    Piacere mio Babs 🙂
    ciao, Abr

  4. adestra Says:

    Se penso al debito che l’Italia ha accumumulato negli anni del craxismo penso che la Milly D’Abbraccio sia la più coerente in quanto espone la faccia più conosciuta di questo partito che, incredibilmente, esiste ancora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: