L’Europa attende il responso di Dublino

Tutti gli occhi dell’Unione Europea oggi sono puntati sugli irlandesi, chiamati alle urne per decidere se ratificare o meno il Trattato di Lisbona. La lotta politica fra i favorevoli e i contrari al Trattato è serrata, le città sono tappezzate di manifesti che invitano a votare sì o no, mentre la maggior parte dei cittadini continua a dimostrarsi piuttosto disinteressata verso quello che è giudicato un documento complesso. Il Trattato prevede, fra l’altro, un ridimensionamento della Commissione Europea, in virtù del quale ciascun Paese a turno non avrà un commissario, l’abolizione della possibilità di veto nazionale in molte aree, l’elezione di un presidente del Consiglio europeo e la figura di un alto rappresentante della politica estera. (continua su Ideazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: