Archive for the ‘Ideazione’ Category

Lesbo sul piede di guerra

Mag 9, 2008

L’Italia agli italiani, il Tibet ai tibetani, la Padania ai padani, la Grecia ai greci. E Lesbo ai… lesbici? In effetti la locuzione non suona benissimo e fa venire subito in mente che gli abitanti della famosa isola dell’Egeo siano dediti a pratiche particolari, ma tant’è… L’isola, d’altronde, deve la sua fama alla notissima poetessa Saffo, originaria appunto di Lesbo, una delle pochissime donne il cui poetare sia arrivato dall’antichità fino ai giorni nostri. E uno dei motivi per cui è stata tramandata è proprio perché cantava le gioie dell’amore, appunto, saffico. Quindi gli abitanti dell’isola di Lesbo, potrebbero anche essere grati alla poetessa che li rende famosi in ogni angolo del globo, ma sembra invece che tanta pubblicità equivoca inizi piuttosto a infastidirli. (continua su Ideazione)

Italians do ti better/2

Mag 7, 2008

Finalmente una buona notizia per noi italiani. Bistrattati su tutti i fronti, con l’economia che ristagna, la classe politica che arranca, dileggiati dai giornali stranieri, spernacchiati dall’Unione europea, il lavoro precario e persino il clima che ultimamente ci fa i trabocchetti. Ma finalmente arriva la riscossa, alla faccia dell’Economist e dello Spiegel. Già, perché secondo il Sexual Wellbeing Global Survey, un’indagine condotta dalla Durex (la famosa azienda che produce preservativi) e riportata dal Corriere della Sera, gli italiani sono primi nel raggiungimento della soddisfazione sessuale. Primi. Lo dice questo studio condotto in 26 Paesi del mondo: primi in Europa, insieme agli spagnoli, e primi nel mondo, insieme a messicani e sudafricani. (continua su Ideazione)

Il coraggio di essere buoni. A destra.

aprile 30, 2008

di FILIPPO ROSSI

E ora l’ultimo strappo della destra italiana. La svolta definitiva, quella che le comprende tutte e le rilancia nella nuova fase politica. “Il coraggio di essere buoni”, così potremmo definirlo, seguendo il ragionamento dell’ultimo numero di Charta minuta, il mensile della Fondazione Farefuturo di Gianfranco Fini, dal titolo chiarificatore La rivincita dei buoni sentimenti e un sottotitolo ancora più esplicativo Fuori dal tunnel del cattiverio, la destra che parla alla maggioranza degli italiani. Perché è arrivato il momento – questa la tesi del numero monografico – di tagliare i ponti col “grande equivoco” del “pensiero forte”; di uscire, insomma, da quel territorio del cattiverio che per troppi anni è diventato sinonimo tout court di cultura di destra. (continua su Ideazione)

Com’è difficile essere donna

aprile 30, 2008

Certe volte penso che essere donne sia davvero complicato. Non che non lo sia già abbastanza essere una persona, ma se si è anche donna lo è un po’ di più. Prendete il caso della neoministra della Difesa spagnola, Carme Chacon, la cui nomina ha fatto tanto scalpore non perché era o meno preparata al compito che le si affidava o perché era catalana, ma perché è una donna. Non solo: è una donna di 37 anni e, per di più, è pure in evidente stato di gravidanza avanzata. E allora? – ci siamo chiesti noi – E’ incinta e poi? Chi è, che fa, che dice Carme Chacon? Ma niente, la notizia era tutta lì. (continua su Ideazione)

La rivoluzione di Nojoud

aprile 17, 2008

Chissà se la piccola Nojoud ha compreso appieno quello che il suo gesto significa per le donne di tutto il mondo e per quelle oppresse in particolare. A vederla con la sua magliettina rosa, mentre mangia felice una fetta di torta al cioccolato e abbraccia il suo nuovo amico, un enorme orsacchiotto di peluche rosso, sembrerebbe quasi di no. Sembra solo una bambina che era stata costretta a diventare adulta e che, con la cocciutaggine di tutti i bambini, ha voluto indietro la sua infanzia. Eppure Nojoud Nasser, yemenita di otto anni, ha compiuto un atto rivoluzionario che accende la speranza e ha commosso tutto il mondo. (continua su Ideazione)

Tutti gli eletti al Parlamento

aprile 15, 2008

Regione per regione.

Prime proiezioni: cresce il vantaggio del Pdl

aprile 14, 2008

Ancora una volta sembra che gli exit poll abbiano dimostrato la loro scarsa attendibilità. Le prime proiezioni smentiscono le interviste all’uscita dei seggi, assegnando al centrodestra un vantaggio considerevole e una probabile comoda maggioranza. (continua su Ideazione)

Tutte le dichiarazioni

aprile 14, 2008

Su Ideazione i commenti a caldo, le prime analisi politiche degli exit poll e delle proiezioni, le voci dei protagonisti della tornata elettorale aggiornati in tempo reale. Cliccate sul tasto aggiorna.

Speciale elezioni 2008

aprile 14, 2008

banner elezioni

Tra poche ore l’Italia conoscerà i risultati delle elezioni politiche. Ideazione.com li seguirà in diretta, offrendo ai propri lettori cronache, analisi e commenti in tempo reale. La redazione aprirà le sue porte per permettere a lettori, amici e appassionati di seguire con noi lo spoglio. Una vera e propria maratona elettorale che si concluderà quando conosceremo il nome di chi dovrà farsi carico della responsabilità di governare un Paese che ha urgente bisogno di uscire dalla crisi. Intanto, in alto a destra della nostra home page, trovate il box di TocqueVille.it. Uno spazio per capire cosa ne pensano i blog della “città dei liberi”, aggiornato in tempo reale fin da stamattina. Appuntamento alle 15.00, dunque, per commentare e analizzare l’attesissimo responso delle urne.

Nudi alle urne

aprile 10, 2008

Campagna elettorale moscia? Non devono averlo pensato gli abitanti del Municipio X di Roma, per l’esattezza dei quartieri Appio, Tuscolano e Cinecittà, che in queste mattine sono incappati nei manifesti elettorali della candidata Milly D’Abbraccio. In corsa nelle liste del Partito socialista di Boselli, l’ex attrice hard ha scelto una chiave inedita, almeno in politica, per colpire gli elettori. Il suo slogan è “Basta con queste facce da c…” (su alcuni manifesti senza i puntini di sospensione) e, fedele al motto, non propone il suo volto sui manifesti ma un’altra sua parte anatomica, forse altrettanto nota ai suoi fan. Insomma, per essere chiari, sui manifesti elettorali campeggia l’ammiccante fondoschiena senza veli della D’Abbraccio (o almeno si presume che sia lei), mentre con una mano guantata di rosso si sfila un paio di calze a rete. (continua su Ideazione)